Le Costellazioni Zodiacali

Le costellazioni, 88 ad oggi, coprono l’intera sfera celeste e 12 di queste compongono la cosiddetta “fascia dello Zodiaco”, a ciascuna delle quali è associato un corrispondente segno zodiacale che rappresenta simbolicamente la costellazione di riferimento.

Le costellazioni dello Zodiaco (segni zodiacali) sono i seguenti: Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone, Vergine, Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario, Pesci.

Cos’è lo Zodiaco

Le costellazioni zodiacali intersecano il Sole durante il moto annuo; questo percorso si chiama eclittica e si tratta di una fascia illuminata dal Sole settore per settore, dei quali occupano 30 gradi ciascuno e corrispondente ad una costellazione, ad un gruppo di stelle, ad un segno.
Ogni segno zodiacale quindi, in uno dei dodici mesi dell’anno riceve la visita del Sole.

Per individuare la fascia dello Zodiaco nella volta celeste è sufficiente ricordare che il piano dell’eclittica è inclinato rispetto al piano equatoriale di 23° 27′, quindi la fascia dello Zodiaco è inclinata di 23° 27′ rispetto al piano dell’equatore terrestre.

12 o 13 costellazioni nello Zodiaco?

Tutti siamo a conoscenza che i segni zodiacali sono 12, ma in realtà nel mese di Dicembre il percorso del Sole attraversa una tredicesima costellazione, Ofiuco.

La costellazione di Oficuo viene attraversata come le altre da Sole, Luna e pianeti, e si trova fra la costellazione dello Scorpione e del Sagittario.
Non è chiaro il motivo per cui la costellazione di Ofiuco non viene considerata in Astrologia come parte dello Zodiaco, si ritiene che originariamente la costellazione dello Scorpione, la quale confina con Ofiuco, fosse mappata con una forma diversa; oppure, che si sia preferito mantenere una corrispondenza tra il numero delle costellazioni e quello dei mesi.

Date dello Zodiaco e mesi zodiacali

Le varie costellazioni dello Zodiaco vengono associate a degli specifici periodi dell’anno, detti dello Zodiaco.

Non c’è una perfetta corrispondenza tra il calendario che utilizziamo (anno civile) e le date di ingresso del Sole nelle costellazioni dello Zodiaco (anno solare), siccome la corrispondenza tra la costellazione zodiacale ed il mese zodiacale fa riferimento al moto di rivoluzione della Terra intorno al Sole.

Lo Zodiaco astronomico fa riferimento alle date di effettivo ingresso del Sole nelle varie costellazioni; lo Zodiaco astrologico, vale a dire quello cui ci si riferisce normalmente, si basa invece sul calcolo delle date.

Le date dello Zodiaco.

Menu